I cani e gatti sono i nuovi bambini degli italiani

In Italia non si fanno più figli e crescono le follie per i propri cani:

Valeria Palermi, direttrice di D, ha parlato sabato 25 novembre mattina – in diretta con Rudy Zerbi e Laura Antonini – dell’inchiesta della sua testata L’amore in una ciotola.

L’articolo di Mara Accettura analizza il crescente fenomeno delle follie dei padroni per i loro animali domestici. Si parte dal cibo, ormai un business gourmand, per poi passare ai vestitini per cani, come pullover di cashmere con prezzi proibitivi.

Dal bocconcino di cervo, zucca e mela al Dog Perignon. Dal tacchino con quinoa al Catbernet. Da incontri tra cani, al preparazione matrimonio dei propri cani. Il cibo per cani e gatti è ormai un business gourmand. E una folle passione: da 70 miliardi

Come sottolinea Valeria Palermi in diretta su Radio Deejay, il fenomeno è legato al drastico calo delle nascite in Italia unito al fatto che Italia e tra i paesi più longevi al mondo.

“I cani e gatti sono i nuovi bambini” ha detto la giornalista “abbiamo con i nostri animali domestici relazioni sempre più umane”. Ascolta qui sotto tutti i dettagli dell’articolo.

Ascolta tutto l-articolo su Deejay

(A Brescia inaugurata la prima pasticceria per cani, leggi qui)

 

Comments

comments

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

You might also like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *