Quanto costa crescere un figlio in Italia

Figli in Italia

Ogni anno nella Legge di Stabilità il governo ragiona sull’ampliamento del bonus bebè. Se in Italia nascono sempre meno bambini è anche perché crescere un figlio costa una fortuna. Il 2016 è stato di nuovo un anno di record negativi per l’Italia. I nuovi nati sono solo 474mila, mai così pochi in tutta la storia dell’Italia unita: nel 2016 il numero medio di figli è stato di 1,36; nei primi anni ’80 era superiore a 1,5.

Il primi anno di vita
Quanto costa il mantenimento di un figlio nel primo anno di vita? L’Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha fatto una stima: nel 2015 le famiglie italiane con un bebè nel primo anno di vita hanno speso da un minimo di 6.809 euro ad un massimo di 14.852 euro, con un aumento medio dell’1 per cento e del 3 per cento rispetto al 2014.

Il reddito familiare
Con il passare degli anni il costo varia sulla base del reddito familiare. Se prendiamo come esempio una famiglia con un reddito netto disponibile di 34mila euro annui, crescere un figlio fino alla maggiore età costerà mediamente 171mila euro (secondo le stime del 2013). Per le famiglie con un reddito più basso, fino a 22.600 euro annui, la spesa al 18esimo anno del figlio si attesterà a 113mila euro. Le spese di mantenimento di un figlio impattano sul bilancio familiare per una percentuale che varia dai 25 ai 35 punti in più rispetto alle spese sostenute da una coppia senza figli.

I capitoli di spesa
Trasporti e educazione sono i capitoli di spesa più onerosi per la crescita di un figlio. Anche l’alimentazione, come è facile immaginare, ha un forte impatto sul conto per il sostentamento del pargolo. E se i figli fossero due? L’ipotesi è la presenza di un altro figlio in un nucleo con già un figlio di 16 anni (reddito medio annuo netto di 34mila euro): si dovrebbero sommare altri 8mila euro all’anno. A conti fatti: crescere due figli, in media, costa quindi circa 20mila euro all’anno.

Comments

comments

You might also like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *