Ermir Kodra è il nuovo presidente del Parma

Il 29enne albanese, dirigente della raffineria Armo, è il braccio destro di ermir kodraRezart Taci. Pietro Leonardi dovrebbe continuare a mantenere la carica di direttore generale

ROMA – Il Parma Fc cambia ancora presidente. Dopo Pietro Doca e l’avvocato Fabio Giordano ora è la volta di Ermir Kodra, 29 anni, albanese, braccio destro di Rezart Taci e dirigente della raffineria albanese Armo. La nomina ieri sera dopo l’insediamento del nuovo consiglio d’amministrazione di Parma Fc ed Eventi Sportivi, la società proprietaria del club crociato. Non è escluso che la sua nomina sia di preparazion all’ingresso diretto dello stesso Taci. Secondo quanto riferito dalla Gazzetta di Parma, entrano a far parte del nuovo cda del club Jacopo Di Bernardo Manci, Edwart Lloga, Aurel Stavre, oltre a Pietro Leonardi che mantiene anche la carica di direttore generale. Ieri sera, dopo la riunione del nuovo cda, Rezart Taci si è incontrato in un ristorante del centro di Parma con alcuni collaboratori e amici e, attorno alle 23, è stato anche raggiunto dal sindaco di Parma Federico Pizzarotti. Il petroliere albanese avrebbe indicato il programma dei prossimi mesi ribadendo la volontà di rispettare tutte le scadenze economiche, in più avrebbe confermato l’impegno sul mercato di gennaio. corrieredellosport.it

Comments

comments

You might also like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *